Progetto “Oltre.Bio”: il 23 gennaio l’evento conclusivo

“Oltre.Bio”,  il progetto di introduzione delle innovazioni e trasferimento delle conoscenze in agricoltura biologica in Puglia, volge alla conclusione delle sue attività con l’evento finale durante il quale saranno esposti i risultati di tre anni di sperimentazione.

Il 23 gennaio alle ore 15:00 presso il Centro documentale, CIHEAM Bari, in Via Ceglie 9a,  Valenzano (BA), si terrà l'evento conclusivo del progetto.  

Durante l'incontro si parlerà di:

Agricoltura rigenerativa su vaste aree di agricoltura biologica: risultati promettenti.

L'agricoltura rigenerativa presta particolare attenzione al suolo come base per l'acqua pulita e il cibo sano, e quindi per la salute di uomini e animali. Il principio centrale è quello di migliorare la fertilità del terreno aumentandone il contenuto di humus. Finora i metodi rigenerativi non sono stati vincolati ad alcuna specifica e sono praticati sia da agricoltori biologici che convenzionali. Sono tuttavia molto simili all'agricoltura biologica.

FiBL Svizzera e Agroscope : una ricerca sulle varietà di grano tenero in agricoltura biologica

Il FiBL Svizzera e Agroscope, assieme ai centri di consulenza Agridea e alla Scuola di scienze agrarie, forestali e alimentari HAFL, hanno analizzato, in una specifica ricerca, le varietà di frumento panificabile per determinarne la stabilità della resa e della qualità. I risultati mostrano che la scelta della varietà deve essere adattata al sito e che un alto potenziale di resa non va di pari passo con un elevato contenuto proteico.

La fertilità della terra

E’ stata pubblicata la nuova edizione del libro “La fertilità della terra” di Ehrenfried Pfeiffer edito dalla Editrice Antroposofica, Milano, il primo e fondamentale testo dell’agricoltura biodinamica, frutto di esperienze fatte sul campo e in laboratorio, sempre tenendo conto dei problemi ecologici.

“Fino a che l’uomo sarà partecipe della natura, traendo da essa il suo sostentamento, egli sarà interessato alla fertilità della terra sia in qualità di produttore sia di consumatore”.

Progetto AnFruBiAmbi: un webinar su mantenimento della fertilità del suolo

Il progetto campano AnFruBiAmbi, “Impiego di varietà Antiche di Frumento duro coltivate in Biologico per la riduzione dell'Impatto Ambientale nell’areale avellinese”, svolgerà il 9 novembre a partire dalle 18.00 un incontro divulgativo sul “Mantenimento della fertilità del suolo”. Questo il programma:

Ore18:00 Introduce e modera: dott. Romano R. (A.P.I.S.)

Ore18:15 Lavorazioni del terreno e fertilità del suolo prof. Mori M. (Università di Napoli Federico II - DiA)