Sustainability in organic breeding - Improving the entire system or adjusting some genes?

The briefing provides an overview of the organic food and farming movement’s understanding of sustainability in crop breeding. As IFOAM Organics Europe, the European organic umbrella organisation and voice of organic with the EU institutions, we wrote this document to assess and counter the European Commission’s narrow and problematic approach to sustainability traits in plant breeding.

Presence of pesticides in the environment, transition into organic food, and implications for quality assurance along the European organic food chain – A review

The use of synthetic pesticides is not allowed in organic production, but traces of synthetic pesticides are regularly detected in organic food. To safeguard the integrity of organic production, organic certifiers are obliged to investigate the causes for pesticide residues on organic food, entailing high costs to the organic sector.

Stop alle etichette “Eco-score”: i sostenitori del biologico festeggiano la vittoria legale

L’IFOAM Organics Europe e i suoi membri francesi hanno ottenuto il 4 giugno un accordo giudiziario per porre fine alle etichette che utilizzano il nome “Eco-score” per i prodotti alimentari, poiché può essere fuorviante per i consumatori. L’accordo è stato siglato con l’istituzione pubblica francese per la transizione ecologica, ADEME, che aveva avviato l’etichetta nel 2021, e la piattaforma di informazione alimentare YUKA, i cui partner utilizzano l’etichetta.

Un Manifesto di IFoam Organics Europe per le prossime elezioni europee: sei priorità da affrontare per la transizione verso sistemi alimentari sostenibili e aree rurali europee vitali

Organics Europe presenta un Manifesto che espone una visione per aree rurali europee vitali in cui l’agricoltura sia sostenibile, resiliente e giusta. L’agricoltura biologica è al centro di questa visione, incarnando pratiche non solo benefiche per l’ambiente, ma anche economicamente sostenibili. Il biologico è parte della soluzione alle sfide che l’agricoltura europea deve affrontare oggi.

Biologico in recupero in Europa, parola di IFOAM

Il biologico nel 2023 è tornato a crescere in valore nei principali Paesi europei  e in alcuni di questi anche nei volumi dopo un 2022 negativo. Le prime indicazioni sul primo quadrimestre 2024 sono promettenti, confermano il trend positivo. In Germania, che è il mercato di riferimento nel nostro continente, la crescita del biologico è stata del 5%, superando i 16 miliardi di euro, dopo una perdita del 3,5% nel 2022.

IBMA e IFOAM Organics Europe chiedono alla Commissione europea politiche per promuovere la diffusione dei prodotti per il controllo biologico

Gli intensi dibattiti politici degli ultimi mesi hanno dimostrato che almeno la necessità di accelerare e aumentare la disponibilità di alternative ai pesticidi chimici è unanimemente condivisa da tutto lo spettro politico.

Congresso europeo sul biologico 2024 - Budapest, 10-12 settembre

"Costruire una visione comune per il futuro dell'alimentazione e dell'agricoltura biologica" è il tema del congresso, organizzato da IFOAM Organics Europe, dove sarà possibile: scoprire gli aggiornamenti più rilevanti e ottenere approfondimenti da relatori di alto livello con un background versatile; scambiare opinioni con i responsabili politici e altri esperti, conoscere gli attori del settore biologico nel Paese del congresso e non solo; assaggiare cibi locali e biologici con un'escursione di un'intera giornata in un'azienda agricola biologica.