Biolevo, formazione per l’olivicoltura biologica di Fiore Giovannini

L’articolo fornisce dettagliate informazioni sul progetto “Biolevo – Sostenibilità dell’olio evo biologico”, che coinvolge aziende olivicole biologiche, o aziende che intendono convertirsi, in un percorso di formazione e informazione che analizza il settore dalla produzione in campo fino all’immissione del prodotto sul mercato.

AIAB: Giuseppe Romano confermato alla presidenza dell’associazione

Giuseppe Romano è stato confermato presidente federale dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica (AIAB). La sua nomina per il prossimo triennio è arrivata a conclusione del Congresso Nazionale AIAB che si è tenuto a Roma, presso la Città Altra Economia, venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno. Romano, dottore agronomo, ha ricoperto già il ruolo di presidente a partire dal 2021. Insieme a lui c’è stata la riconferma anche di Monica Coletta e di Luis Urra come vicepresidenti.

Biologico, D’Eramo convoca tavolo settore: avanti su marchio, Organismo Interprofessionale e promozione

I prossimi passi per realizzare il marchio biologico italiano, le future iniziative di promozione, l’Organismo interprofessionale e lo sviluppo dei biodistretti. Questi i temi di cui si è discusso nel corso del tavolo con i rappresentanti del settore biologico convocato al Masaf dal sottosegretario Luigi D’Eramo.

Biologico: “Accelerare sul marchio Made in Italy bio”, di Laura Saggio

In occasione della presentazione dell’Anteprima di Terra Madre svoltasi al Masaf, la presidente dei FederBio Maria Grazia Mammuccini fa il punto sulla situazione del settore in Italia, saluta positivamente il nuovo bando da 12 milioni di euro sulle filiere biologiche e i biodistretti, e si attende un a rapida realizzazione del marchio Made in Italy bio.

Distretto del Cibo “Bio Slow Pane E Olio”: il primo biodistretto siciliano riconosciuto dal MASAF

Il Distretto del cibo “Bio slow Pane e olio” è il primo biodistretto siciliano riconosciuto dalla Regione Siciliana e dal Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste. La decisione è arrivata dopo la richiesta presentata dall’assessorato siciliano dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, riconoscendo al distretto “Bio Slow” l’impegno in un percorso che parte da lontano.

Anteprima Terra Madre e Festa del BIO – Roma, MASAF, 9 maggio

Si svolge giovedì 9 maggio, alle ore 11, presso la sala Cavour del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, la conferenza stampa di presentazione di Terra Madre e della Festa del BIO in programma al MAXXI di Roma dal 24 al 26 maggio. L’invito è degli organizzatori, Slow Food Italia, Regione Lazio, Arsial e FederBio. Intervengono:

Premio BIOL: a Roma consegnati i riconoscimenti per i migliori oli extravergini bio

Si è svolta a Roma presso il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, nella prestigiosa sala del Parlamentino, la premiazione dei migliori oli extravergini biologici italiani e stranieri in competizione per il premio BIOL 2024, giunto alla sua 29a edizione. Il premio è stato istituito per iniziativa del Cibi (Consorzio italiano per il biologico), e quest’anno erano in gara 483 oli bio provenienti da tutto il mondo: 300 italiani, 130 europei e 53 extraeuropei.

Manuale SIAN per il versamento dell’ecotassa: le istruzioni per il pagamento del contributo

Pubblichiamo le istruzioni per scaricare il manuale SIAN che fornisce indicazioni (alle aziende che immettono sul mercato prodotti fitosanitari, coadiuvanti e fertilizzanti di sintesi) per il versamento del contributo annuale per la sicurezza alimentare (Eco tassa)  di cui all’ art. 59 comma 1 della legge 23 dicembre 1999 n. 488 come sostituito dalla legge 9 marzo 2022 n. 23.