Lavori in corso: il Piano d'azione nazionale per la produzione biologica

Pianeta PSR riporta un ‘informativa siglata da Pietro Gasparri, Dirigente dell'Ufficio PQAI I - Agricoltura Biologica e Sistemi di qualità alimentare nazionale e affari generali del Mipaaf; Giovanna Maria Ferrari, Segreteria Tecnica del Sottosegretario di Stato del Mipaaf Sen. Francesco Battistoni;  Oreste Gerini, Direttore della Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell'ippica del Mipaaf sullo stato dell’arte del Piano d’azione nazionale per la produzione biologica e i prodotti biologici.

Con un nuovo decreto 24 milioni di euro per l’agricoltura biologica

Il sottosegretario del Mipaaf Francesco Battistoni ha annunciato sulla sua pagina Facebook, di aver firmato un decreto da 24 milioni di Euro per l’agricoltura biologica, decreto che arriva dopo l’intesa in Conferenza Stato-Regioni ed ha l’obiettivo di sostenere gli intervenenti a favore di forme di produzione agricola a ridotto impatto ambientale e per la promozione di filiere e distretti di agricoltura biologica.  

Agrobiodiversità: presentati i risultati del Programma RGV FAO 2020-2022, coordinato dal CREA

Conservazione, rinnovamento (innesti e nuovi impianti per le specie arboree) e ringiovanimento (moltiplicazione del seme conservato per le specie erbacee da seme) delle risorse genetiche vegetali; circa 80 mila accessioni, 257 specie coltivate per alimentazione umana e animale e 244 specie selvatiche affini, censite e conservate durante l’intera durata (18 anni) del programma.

Progetto BIO.RE.GOAL.: in Albania procede il lavoro del gruppo di lavoro inter-istituzionale per una nuova legge sul biologico

Il Ministero albanese dell'Agricoltura e dello Sviluppo Rurale (MARD) sta perseguendo il pieno avvicinamento della legge nazionale sull'agricoltura biologica al Regolamento (UE) 2018/848 sulla produzione biologica e l'etichettatura dei prodotti biologici, come parte del processo di adesione all'Ue.

Corso di alta formazione “giurista del biologico”

Anche quest’anno si svolge a Bologna il Corso di Alta Formazione sulla normativa nazionale ed internazionale del Biologico, organizzato dall’Università di Bologna in collaborazione con Mipaaf e Ismea. Sono previste 100 ore di docenza frontale, 11 moduli di insegnamento e 11 seminari specialistici con accademici esperti del ministero delle Politiche Agricole. E’prevista anche la partecipazione di AIAB. Si potranno acquisire 20 crediti universitari (CFU).  

DECRETO 1° luglio 2022 - Riparto del Fondo per le mense scolastiche biologiche per l’anno 2022

Pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 192 del 18.08.2022, Suppl. Ordinario n. 34, del Decreto del 1° luglio 2022  del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali sul riparto del fondo per le mense scolastiche biologiche per l’anno 2022.

DM n. 347507 del 5 agosto 2022

Decreto ministeriale n. 347507 del 5 agosto 2022 di individuazione dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli quale autorità di controllo competente per il settore biologico, ai sensi dell'articolo 4, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 2017/625 per i controlli ufficiali delle partite di prodotti biologici e di prodotti in conversione destinati all'importazione nell'Unione.

Agenzia delle Dogane autorità competente per i controlli ufficiali delle partite di prodotti biologici destinati all’import: il decreto del Mipaaf

Pubblichiamo il Decreto ministeriale n. 347507 del 5 agosto 2022, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, che individua l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli quale autorità di controllo competente per il settore biologico, ai sensi dell'articolo 4, paragrafo 3 del regolamento (UE) 2017/625 per i controlli ufficiali delle partite di prodotti biologici e di prodotti in conversione destinati all'importazione nell'Unione.

Consultazione pubblica sul Piano di azione nazionale per la produzione biologica e i prodotti biologici

L'indagine ha lo scopo di raccogliere la posizione di chiunque si senta in grado di esprimersi sul Piano di azione nazionale per la produzione biologica e i prodotti biologici. Essa rappresenta uno sportello di ascolto aperto verso le istanze della società civile e di tutte le organizzazioni direttamente o indirettamente coinvolte dai temi della produzione biologica.
Le risposte inserite vengono acquisite solamente in forma anonima, nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali.