ISMEA a Macfrut: ortofrutta punta di diamante nel carrello della spesa bio

L’ortofrutta biologica ha rappresentato in valore l’8,1% del mercato complessivo di frutta e verdura commercializzate in Italia nel 2023. Nel carrello della spesa bio poi, frutta e ortaggi sono le categorie merceologiche più rappresentative con il 43,5% del totale della spesa dedicata al comparto bio mentre nell’agroalimentare convenzionale l’ortofrutta non va oltre il 19,2% del totale degli acquisti per alimenti.

“Made in Nature”, l’importanza di scegliere il biologico consapevolmente, di Valentina Gambaro

L’articolo contiene una dettagliata descrizione del progetto finanziato da Unione europea e Cso - Centro Servizi Ortofrutticoli Italy (con la partecipazione di diverse aziende del settore), progetto che si impegna a portare alla luce i benefici del biologico, valorizzando l’importanza di pratiche agricole che contribuiscono alla nostra salute e a quella del Pianeta. L’importanza di una comunicazione efficace, chiara e trasparente è fondamentale per il successo del biologico.

“IT’S BIO”: un nuovo progetto europeo per il settore dell’ortofrutta biologica

"IT’S_BIO" (acronimo di “It’s good healthy and natural_BIO FRUIT&VEG”) è un Progetto finanziato dall'Unione europea (Enjoy, it's from Europe) che intende promuovere in Italia, Belgio e Grecia il metodo di produzione biologica del settore ortofrutticolo, evidenziando gli aspetti positivi in termini di:

Torino: le Giornate Scientifiche SOI – L’ortoflorofrutticoltura per la transizione ecologica

La Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana e l’Università di Torino sono lieti di invitare alla XIV edizione delle Giornate Scientifiche SOI, che si terranno a Torino dal 21 al 23 giugno 2023 presso il Campus Luigi Einaudi, ideato e progettato dal celebre architetto Norman Foster.

L’evento interesserà ampi settori dell’agricoltura che includono le colture arboree da frutto e da legno, le specie ortive, le colture floricole, le piante ornamentali, il vivaismo, la gestione del paesaggio e la tutela degli spazi a verde.

“LA SPESA BIO”: un’iniziativa AIAB per guidare i consumatori negli acquisti di ortofrutta biologica

Nasce “LA SPESA BIO”, un’iniziativa dell’AIAB grazie alla quale ogni settimana verranno proposti ai consumatori i prodotti ortofrutticoli biologici più convenenti. Si tratta di una vera e propria borsa della spesa per aiutare a spendere meno e a mangiare bene puntando sul rapporto qualità/prezzo. Le rilevazioni settimanali verranno effettuate grazie alla collaborazione con Bio Solidale.

“PAC 2020 e Green Deal: opportunità per il biologico?”, un workshop a MacFrut l'8 settembre

Con Green Deal e Farm to Fork, le politiche dell'Unione Europea virano verso la sostenibilità, anche nel settore agroalimentare. Con esperti e istituzioni, il CCPB vorrebbe capire prospettive e strumenti offerti dalla sostenibilità in agricoltura.

Il programma prevede:

Saluti, Fabrizio Piva – CCPB

Modera:  Antonio Boschetti - direttore L'Informatore agrario

“Proposte dalla bioeconomia per una ortofrutticoltura sostenibile”, una pubblicazione della RRN

Il volume, prodotto nell’ambito della Rete rurale nazionale, e molto interessante anche per i produttori biologici, riporta i risultati del lavoro di riflessione di un gruppo di esperti sulle possibili soluzioni che la chimica verde e la bioeconomia possono offrire per risolvere i problemi del comparto ortofrutticolo italiano, riflessioni maturate anche grazie al confronto con i portatori di interesse del comparto. 

Residui di fosfiti in ortofrutta e vino: il workshop del CREA sul progetto BioFosf

I consumatori che scelgono il bio, si aspettano un prodotto sicuro e privo di residui. Per questo, sta crescendo sempre di più l’attenzione al tema dei fosfiti (sali dell’acido fosforico), residui talvolta inaspettatamente presenti nel vino e nell’ortofrutta biologici, pur essendo in realtà, ammessi solo in agricoltura convenzionale. Di questo si è discusso oggi, in occasione del Workshop internazionale del CREA, intitolato “Why phosphonic acid residues in organic wine?