“ Innovazione bio” - Come migliorare la qualità agricola? Preparati, lavorazioni e applicazioni per la prevenzione e la fertilità

L’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica invita tutti gli agricoltori biologici o in conversione, e i biodinamici, a un seminario di approfondimento pratico per l’uso di uno dei mezzi tecnici più importanti per intensificare i processi di fertilità per i nostri suoli e per le nostre piante.

La gestione della fertilità tra osservazione dell’organismo agricolo e programmazione degli interventi, di Marco Serventi

L’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica pubblica un interessante intervento in cui vengono presi in considerazione il suolo e la fertilizzazione. Soprattutto in biodinamica si cerca di strutturare una fertilità viva e reale del suolo con la formazione continua e progressiva di humus colloidale cercando di strutturare tutte le scelte, non solo agronomiche, in direzione di questa intensificazione del processo fondamentale dell’humus.

I preparati biodinamici sostengono la vitalità dei terreni agricoli, di Carlotta Iarrapino

Secondo l’ultimo Rapporto Fao sulla Valutazione globale dell'inquinamento del suolo, la contaminazione del suolo incide sulla qualità dell’agricoltura generando una perdita di produttività compresa tra il 15% e il 20%. L'inquinamento, poi, non conosce confini: i contaminanti sono diffusi in tutti gli ecosistemi terrestri.

A FIBL technical guide: “Earthworms, architects of fertile soils”

Although much is known about the general taxonomy and biology of earthworms, knowledge about their impact on soils, their interactions with other soil organisms and the influence of farming practices on their populations is increasing only slowly.

Earthworms are usually the most abundant soil animals in agricultural soils. They are known to improve physical, chemical and biological properties of soils. Together with soil microorganisms they have a great potential to enhance soil fertility.

FiBL Svizzera e Agroscope : una ricerca sulle varietà di grano tenero in agricoltura biologica

Il FiBL Svizzera e Agroscope, assieme ai centri di consulenza Agridea e alla Scuola di scienze agrarie, forestali e alimentari HAFL, hanno analizzato, in una specifica ricerca, le varietà di frumento panificabile per determinarne la stabilità della resa e della qualità. I risultati mostrano che la scelta della varietà deve essere adattata al sito e che un alto potenziale di resa non va di pari passo con un elevato contenuto proteico.