Basilicata, progetti BioDruba e FiNoPom: convegno a Matera su pomacee e drupacee autoctone

Si svolge a Matera il 4 ed il 5 ottobre 2022, ore 9.00, presso l’Hotel San Domenico, organizzato dall’ALSIA (Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura), il convegno per divulgare i risultati raggiunti dei progetti FiNoPom e BioDruba sulla conservazione, l'uso e lo sviluppo sostenibili delle risorse genetiche in agricoltura della Basilicata.

RELACS - Quattro anni di ricerca di successo sulle alternative ai mezzi tecnici controversi in agricoltura biologica

A conclusione delle attività, il coordinatore di RELACS Lucius Tamm, assieme a Joelle Herforth-Rahmé, FiBL Svizzera,  riflette sui risultati più rilevanti del progetto. Finanziato dal programma Horizon 2020 dell'Unione Europea, il progetto è stato coordinato dal FiBL Svizzera.

Sanatech: a Bologna le innovazioni sostenibili per l'agricoltura

Un salone professionale di filiera, un luogo di incontro e matching del business, un’occasione di aggiornamento e formazione degli operatori, una vetrina per le imprese: questo e molto altro è Sanatech, la rassegna internazionale della filiera produttiva del biologico e del naturale che torna per la seconda edizione dall’8 all’11 settembre a BolognaFiere.

Una review scientifica sull’agricoltura biodinamica, di Carlotta Iarrapino

L’autrice dell’articolo, forte del crescente numero di agricoltori che sempre più, a livello mondiale, praticano l’agricoltura biodinamica, intervista il professor Gaio Cesare Pacini, professore di Agronomia e coltivazioni erbacee all’Università di Firenze, responsabile dell'esperimento di lungo termine in agricoltura biologica più duraturo di tutta l'area del Mediterraneo.

A review of scientific research on biodynamic agriculture

Published on Organic Agriculture. Biodynamic agriculture (BD agriculture) was presented as an alternative form of agriculture by the philosopher Rudolf Steiner and is nowadays considered one of the forms of organic agriculture. The objective of the present manuscript is to critically review international scientific literature on biodynamic agriculture as published in highly ranked journals and to assess its performance.

Fondazione Mach e Centro Laimburg: presentazione delle prove sperimentali in viticoltura e frutticoltura biologica

Si svolge il 4 agosto, come ogni anno, la presentazione congiunta da parte del Centro Trasferimento Tecnologico Fondazione Edmund Mach e del Centro di Sperimentazione Laimburg delle prove sperimentali in viticoltura biologica e in frutticoltura biologica.

Ricerca dall’India: i concimi biologici aiutano i pomodori a rimanere freschi più a lungo

I pomodori prodotti in terreni concimati con concimi organici fermentati rimangono più freschi più a lungo e presentano una maggiore consistenza, maggiori quantità di vitamina C e antiossidanti al momento del raccolto rispetto a quelli coltivati con fertilizzanti sintetici: è quanto indica un recente studio indiano, che è possibile scaricare QUI.

Postharvest Quality and Storability of Organically Versus Conventionally Grown Tomatoes: A Comparative Approach

Published in “Biology and Life Sciences Forum” -  In various parts of India, tomatoes are grown using eco-friendly indigenous organic manures prepared from cow products, for sustainable food production by small and marginal farmers. The main objective of the study was to compare the postharvest quality characteristics and storability between organically grown tomatoes using indigenous organic manures and those grown conventionally.

Mense biologiche: raggiunta l’intesa Intesa in Conferenza Unificata per riparto del Fondo da 5 milioni

Nel corso della seduta del 21 giugno la Conferenza Unificata ha raggiunto l’intesa sullo schema di decreto del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di concerto con il Ministro dell'istruzione, per il riparto del Fondo da 5 milioni di euro per le mense scolastiche biologiche per l'anno 2022.

L'86% delle risorse, pari a 4.300.000 euro, è assegnato a Regioni e Province autonome al fine di ridurre i costi a carico dei beneficiari del servizio di mensa scolastica biologica.