Il mercato europeo del vino biologico: una tavola rotonda a Vinitalybio

11/04/2016
Agenda

La rivista Wine Monitor prevede che nei prossimi anni assisteremo a un rafforzamento del trend di preferenza di vini di fascia più alta (accompagnato da un aumento del prezzo medio), mentre i mercati internazionali stanno vedendo cambiamenti importanti, con scelte dei consumatori verso stili più responsabili e salutari anche nel beverage.
Nuovi consumatori sono alla ricerca di vini biologici o biodinamici, di vini vegani e senza solfiti, dimostrando la disponibilità a riconoscere un “premium price” per prodotti di qualità e con garanzie più elevate per la salute umana e ambientale.
Le prospettive di mercato per i vini prodotti in modo sostenibile e le politiche agricole comunitarie stimolano sempre più aziende vitivinicole ad avviare la conversione biologica dell'intera produzione o di parte di essa.
Il mercato biologico esprime però caratteristiche del tutto particolari, diverse da quello a cui sinora erano abituate le imprese.
In tale quadro FederBio promuove una tavola rotonda per discutere quali siano le attività per favorire l’internazionalizzazione, quali siano le attese di consumatori, produttori e del settore commerciale, e le prospettive di ulteriore sviluppo, mettendo a confronto le esperienze di soggetti internazionali di assoluto livello.

Il programma

Verona - lunedì 11 aprile 2016 - h. 15.00-17.30

Sala Puccini - Centrocongressi Arena

 

Fonte: FederBio

Luogo: 
Verona, Italia

Produzioni:

Economia:

Parole chiave: