Siepi e fasce fiorite: aumentano il controllo naturale dei parassiti e l'impollinazione, ma con dei distinguo… (EN)

30/09/2020
News

Le siepi e le strisce fiorite sono spesso piantate tra le colture biologiche per aumentare le popolazioni di insetti benefici, ma ci sono pochi studi completi che confrontano diversi tipi di piantagioni floreali per il loro impatto sui servizi che gli insetti benefici possono fornire, come il controllo naturale dei parassiti e l'impollinazione. Una recente sintesi quantitativa pubblicata su Ecology Letters (si può scaricare a questo LINK) ha riunito studi da tutto il mondo per dimostrare che mentre piantare fiori può aumentare i servizi da parte di insetti benefici, non tutte le piantagioni sono ugualmente efficaci. Lo studio ha scoperto che le strisce di fiori sono più efficaci per promuovere il controllo naturale dei parassiti, mentre le siepi più vecchie e più diversificate sono più efficaci nel promuovere l'impollinazione. Lo studio ha sintetizzato lavori provenienti da Nord America, Europa e Nuova Zelanda per valutare l'efficacia di vari tipi di piantagioni di siepi e fasce fiorite sui servizi naturali di controllo dei parassiti (18 studi) e sull'impollinazione (17 studi) forniti alle colture adiacenti. Mentre le strisce di fiori e le siepi sono spesso piantate con l'intenzione di promuovere sia i predatori naturali che gli impollinatori, questo studio ha scoperto che solo le strisce di fiori miglioravano il controllo naturale dei parassiti, e le siepi aumentavano l'impollinazione, ma solo sui raccolti più vicini alle siepi e quando quelle siepi erano più vecchie e includevano anche una varietà di piante da fiore. Questi risultati mostrano che i dettagli contano e consentiranno di dare utili indicazioni agli agricoltori ed ai certificatori biologici che stanno cercando di ridurre l’uso dei fitofarmaci e aumentare le popolazioni naturali di api.

Fonte: The Organic Center

Tecniche: