PAC

IFOAM UE: almeno il 20% delle superfici agricole nella UE dovrà essere bio

Il movimento biologico chiede obiettivi ambiziosi per aumentare le superfici biologiche ed il consumo di prodotti biologici nell'UE prima della pubblicazione delle strategie ‘Farm to Fork’ e ‘Biodiversità’ previsto per il 25 marzo.

Italiano

Come è possibile incentivare le pratiche agricole sostenibili? Un nuovo documento FIBL e IEEP

Un nuovo report, commissionato da IFOAM UE e realizzato dall’Istituto svizzero di ricerca per l'agricoltura biologica (FiBL) e dall'Istituto per la politica ambientale europea (IEEP), evidenzia il ruolo degli “eco-schemes” (regimi ecologici) della Politica Agricola Comune (PAC). Il nuovo “eco-scheme” della PAC, da poco introdotto, ha un grande potenziale per guidare la transizione verso sistemi agricoli più sostenibili, secondo il documento.

Italiano

Il ruolo della bioeconomia per la sostenibilità delle zone rurali

Pianeta PSR presenta un interessante intervento di Ilaria Falconi (ISMEA) sulla bioeconomia, le cui attività si legano in maniera sempre più forte alle politiche della UE.

Italiano

La “vision” del movimento bio per la nuova PAC

Il magazine online “Bio Eco Actual” pubblica un articolo sulla visione della nuova PAC dal punto di vista del movimento europeo del biologico.  Dalla sua creazione, la PAC ha subito importanti riforme. La creazione dello Sviluppo Rurale (secondo pilastro) è stata fondamentale per lo sviluppo dell'agricoltura biologica e di altre pratiche agricole sostenibili. Nel 2013, la nuova componente "greening" è stata aggiunta ai pagamenti diretti.

Italiano

FIBL: un gran numero di eventi al BioFach 2020

Alla Fiera di Norimberga FIBL, l'istituto Svizzero per la Ricerca in agricoltura biologica, si presenta anche quest’anno con un nutrito numero di eventi, che avranno luogo durante tutti i giorni del BioFach.

L’elenco completo può essere scaricato QUI

Fonte: FIBL

Italiano

Associazioni del biologico e associazioni ambientaliste: cambiamo agricoltura con una PAC più verde

Dal Convegno “PAC post 2020: verso il Piano Strategico Nazionale”, che si è svolto a Roma presso lo Spazio Europa gestito dall'Ufficio del Parlamento europeo e dalla Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, le Associazioni ambientaliste e dell’agricoltura biologica riunite nella Coalizione #CambiamoAgricoltura, con il sostegno della Fondazione Cariplo, hanno lanciato la loro sfida per una agricoltura italiana più sostenibile, resiliente ed equa, in grado di contribuire al raggiungimento degli obiettivi ambiziosi del Green New Deal promosso da

Italiano

Convegno #cambiamoagricoltura - PAC post 2020: verso il piano strategico nazionale

La Politica Agricola Comune post 2020 avrà il ruolo di promuovere e guidare la transizione verso un'agricoltura più sostenibile per contribuire al Green New Deal proposto dalla nuova Commissione UE. Per questo sarà compito della futura PAC promuovere la resilienza del settore contribuendo a risolvere le crisi ambientali globali e locali, e mantenendo vitali i territori rurali, continuando a garantire la sostenibilità economica per gli agricoltori.

Italiano

“Il percorso normativo in agricoltura biologica: Verso una PAC più ambiziosa?”: disponibili i documenti dell’evento.

Si è svolto, nelle giornate del 2 e 3 ottobre tramite workshop e visite in una selezionata azienda agricola di eccellenza tra Bologna e Conselice (RA), l'evento di scambio di esperienze e buone pratiche tra i rappresentanti delle Autorità di Gestione dei Programmi di Sviluppo Rurale (PSR) regionali e degli Organismi Pagatori sul tema dell'agricoltura biologica, nell'ottica di un approfondimento generale di tale settore in relazione alla futura programmazione della Politica Agricola Comune post-2020.

Italiano

Il ruolo dell’agricoltura biologica nella Politica Agricola Comune post 2020: un incontro al SANA

La coalizione #CAMBIAMOAGRICOLTURA organizza al SANA un convegno che vuole fare il punto  sulla PAC ed il suo supporto all’agricoltura biologica. Sebbene la produzione biologica in Europa abbia acquisito maggiore importanza negli ultimi decenni, essa non è in grado di soddisfare la domanda dei consumatori. Gli agricoltori hanno bisogno di aiuto per passare dal convenzionale al biologico e per mantenere la produzione biologica di fronte alle pressioni che li inducono a tornare indietro.

Italiano

Pagine

Abbonamento a PAC