produzioni biologiche

Agence Bio pubblica i dati congiunturali del settore bio francese

Nella sua consueta “Note de conjuncture et d’actualités sur le secteur biologique” pubblicata in marzo, l’Agence Bio rende noti i dati di produzione e mercato 2019 dei diversi settori del biologico francese. Sono prese in considerazione le produzioni animali (latte di mucca, carni bovine, ovine e suine, settore avicolo), produzioni vegetali (i seminativi, i prodotti ortofrutticoli, il vino), e viene poi presentata un’analisi dell’evoluzione del mercato bio francese, nonché valutazioni relative ai mercati europei e mondiali.

Italiano

Bio vero, di Fabio Brescacin

In un articolo su “Nuova Ecologia”, il presidente di Ecor Naturasì parla di  prodotti “sani” dal punto di vista etico e sociale, una richiesta che viene dalle persone, non dal mercato, e che è sempre più compresa dalle aziende.

Italiano

Numero speciale di “Agronomy” su produzioni sostenibili: richiesta di contributi a esperti e ricercatori

Attraverso il RIRAB, la Rete Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica, ricercatori del CREA invitano i colleghi italiani e stranieri a contribuire a un numero speciale della rivista “Agronomy” dal titolo “Agroecology and Organic Agriculture for Sustainable Crop Production”.

Italiano

Verona: "Prospettive di sviluppo delle produzioni biologiche"

La Fondazione Giorgio Zanotto e l’Accademia di agricoltura, scienze e lettere di Verona organizzano il convegno "Prospettive di sviluppo delle produzioni biologiche", che si svolgerà giovedì 23 novembre alle ore 16.30 presso la sede dell’Accademia, Palazzo Erbisti, via Leoncino 6.

QUI è possibile scaricare il programma

Fonte: CCPB

Italiano

Canada: nuovi traguardi nella produzione biologica

Anche in Canada, come un po' ovunque nel mondo, aumentano operatori e terreni agricoli messi a biologico. L’ultimo survey del COTA - Canada Organic Trade Association, ha censito, per il 2015, 5.053 operatori biologici certificati, e 2,43 milioni di acri coltivati con il metodo biologico (983.386 ha). "In Canada- ha detto Tia Loftsgård, direttore esecutivo del COTA- il settore del bio continua a fare affidamento sulla divulgazione volontaria di dati da parte dei certificatori e delle organizzazioni provinciali.

Italiano

FIBL: i dati del bio mondiale ed europeo

Gli ultimi dati globali relativi alle produzioni biologiche a livello mondiale ed europeo sono stati presentati dall'Istituto di ricerca di agricoltura biologica (FiBL) e IFOAM - Organics International al Biofach 2017 di Norimberga. Essi indicano che il trend positivo degli ultimi anni continua: la domanda dei consumatori è in aumento, e ciò si riflette nella significativa crescita del mercato USA (+11% nel 2015 rispetto al 2014), il più grande mercato biologico al mondo.

Italiano

L'Italia del biologico: un fenomeno sociale, dal campo alla città

Si svolge il 25 febbraio  il convegno “L’Italia del biologico",  che prenderà lo spunto  dalle riflessioni contenute nell'omonimo libro delle Edizioni Ambiente scritto a quattro mani da Roberta Paltrinieri, responsabile scientifico del Cescocom, centro di ricerca sociale dell’Università di Bologna, e da Stefano Spillare, ricercatore presso lo stesso Istituto.

Italiano
Abbonamento a produzioni biologiche