Un nuovo manuale di CORE Organic: “Benessere e impatto ambientale della produzione di suini biologici”

Ricercatori e produttori di suini biologici di otto Paesi europei hanno sviluppato misure volte ad aumentare la salute e il benessere dei suini biologici, riducendo al contempo l'impronta ambientale dei sistemi di allevamento che sono state pubblicate nel manuale "Welfare and environmental impact of organic pig production" (Benessere e impatto ambientale della produzione di suini biologici), un opera che fornisce una serie di strategie basate sulla conoscenza in quattro aree principali:

“Migliorare la sostenibilità e il benessere nella produzione biologica di pollame e suini”: conferenza finale del progetto OK-Net EcoFeed nel gennaio 2021

Save the date: il 25-26 gennaio OK-Net EcoFeed annuncia la conferenza finale del progetto che riunisce 4 progetti di ricerca: OK-Net EcoFeed, PPILOW, Freebirds e POWER. Il tema sarà "Migliorare la sostenibilità e il benessere nella produzione biologica di pollame e suino".

“PROTEINE PER LA FILIERA AVICOLA” - “PROFILA”

Obiettivi generali

a) Identificare le migliori varietà di canapa e di leguminose per formulare mangimi per avicoli

b) identificare le pratiche agroecologiche per aumentare la resilienza delle aziende agricole

c) Formulare razioni innovative bilanciate in termini proteici ed energetici

d) Migliorare le performance di allevamento

e) valutare la disponibilità a pagare da parte dei consumatori per i prodotti avicoli innovativi;

f) valutare strategie di comunicazione dell’innovazione con  tecniche di neuromarketing.

OLTREBIO, filiera etica del Parmigiano-Reggiano biologico: la newsletter di maggio, un sondaggio tra i produttori

La diversificazione della produzione e la creazione di nuovi segmenti di mercato capaci di conferire valore aggiunto ai prodotti è un tema sempre più discusso nell’ambito agro-zootecnico. Da qui l’idea del piano di innovazione OltreBio di realizzare un nuovo prodotto nel settore dei formaggi stagionati DOP (Parmigiano Reggiano biologico), che permetta di soddisfare nuove fasce di consumatori sia sul mercato italiano sia all’estero, garantendo elevati standard di benessere animale durante tutte le fasi di allevamento pur rimanendo sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico.