Pesticidi negli alimenti: l’EFSA presenta gli ultimi dati

L’EFSA ha pubblicato l’ultimo rapporto sui residui di pesticidi negli alimenti nell’Unione europea, che rappresenta la situazione dei tenori di residui riscontrati nell’intero territorio in un paniere di prodotti di largo consumo. 

Nel 2019 sono stati analizzati complessivamente 96.302 campioni di alimenti, dei quali il 96,1% è risultato nei limiti di legge. Quanto al sottoinsieme di 12.579 campioni analizzato in base al programma di controllo coordinato dall'UE (EUCP) si è riscontrato che era nei limiti di legge il 98% di essi.

Per tutelare i beni essenziali puntare a una riforma agraria universale e scegliere la qualità, di Carlo Triarico

Il giornale della Santa Sede, l’Osservatore Romano, pubblica un articolo del presidente dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica.  La crisi epidemica ci mette davanti al discernimento dell’essenziale dal non essenziale. Emergono così, nel loro reale valore, i beni essenziali della salute, del cibo e della dignità nella casa comune. Le popolazioni ricche vivono la preoccupazione che possa scarseggiare il cibo anche per loro, come per i più poveri.