Bio in Germania: crescono ancora i consumi

10/05/2016
News

Il Ministero federale per l’Alimentazione e l’Agricoltura tedesco (Bundeslandwirtschaftsministerium ) incarica ogni due anni Ökobarometer di effettuare un sondaggio dei consumatori che acquistano prodotti alimentari biologici. Dall’indagine risulta che oltre il 13% degli stessi mette nel piatto solo prodotti bio, ed il 24% ne acquista molto frequentemente (solo occasionalmente il 32%, mentre il 33% dei tedeschi non è interessato al settore). Reddito e genere del consumatore, più che età, sono fattori che influenzano gli acquisti, che avvengono soprattutto nei supermercati e nei discount, dove le gamme si sono negli ultimi anni notevolmente ampliate. Seguono i negozi specializzati. Le motivazioni per l’acquisto sono sempre più legati non solo al rispetto dell’ambiente e dell’etica, anche nell’allevamento degli animali, all’assenza di residui di prodotti chimici, alla qualità delle produzioni, ma in particolare alla vicinanza dei luoghi di produzione. Importante anche la presenza dei loghi che certificano l’origine dei prodotti. Uova e, nell’ordine, frutta, verdura e patate sono gli alimenti più richiesti, seguiti da prodotti da forno, pasta, riso, farina.

Argomento principale del sondaggio di quest’anno è stato in particolare l’acquisto della carne biologica, il cui consumo però non sembra voler crescere.

QUI il sondaggio Ökobarometer (in tedesco)

Fonte: Őkolandbau.de

Luogo: 
Germania

Produzioni:

Economia:

Parole chiave: