Fondo mense scolastiche biologiche: il DM di proroga dei termini

02/07/2020
News

Il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali di concerto con il Ministro dell’Istruzione, a causa dell’epidemia da COVID 19, tenuto conto della sospensione dei servizi educativi dell'infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso e del relativo impatto sull’attività amministrativa e considerando che con il Decreto Interministeriale del 31 marzo 2020 n. 3320 è stato prorogato il termine di presentazione della domanda per l’anno 2020 alla data del 31 maggio 2020, hanno deciso di posticipare eccezionalmente, per il solo anno in corso al 30 settembre 2020 il termine per la ripartizione del Fondo di cui all’art. 1, commi 1 e 6, del Decreto Interministeriale 17 giugno 2019 n. 6401 e al 31 ottobre 2020 il termine di presentazione da parte delle Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano di una relazione illustrativa delle iniziative realizzate nell’anno precedente che evidenzi i risultati conseguiti in termini di riduzione dei costi a carico dei beneficiari del servizio di mensa scolastica biologica, in valori assoluti, di cui all’art 1, comma 3, dello stesso Decreto.

DM n. 36835 del 2 luglio 2020

Fonte: Mipaaf

Tecniche: