Progetto BIOFOSF: il materiale presentato al SANA

28/09/2018
News

L’Ufficio PQAI I del Mipaaf ha finanziato al CREA il progetto di ricerca BIOFOSF - “Strumenti per la risoluzione dell’emergenza “fosfiti” nei prodotti ortofrutticoli biologici”, coordinato da Alessandra Trinchera, ricercatrice del CREA - Agricoltura e Ambiente, con l’intento di meglio chiarire le reali motivazioni tecniche e scientifiche del continuo aumento di casi di segnalazione di irregolarità per presenza di residui di ac. fosfonico (i.e., ac. fosforoso) in prodotti dell’ortofrutta biologica.

I risultati ottenuti nei due anni di attività multiattoriale da parte di CREA, Mipaaft, Federbio, BRIO, Biotropic, ApoFruti e Federchimica, sono stati presentati in occasione del 30° SANA di Bologna attraverso la realizzazione di un talk-show lo scorso 8 settembre. Durante l’evento, che ha avuto notevole riscontro e partecipazione da parte dei portatori di interesse, sono state poste precise domande alle quali hanno risposto i ricercatori CREA e gli altri partecipanti sulla base dei risultati progettuali.

L’evento si è concluso con un dibattito sulla ammissibilità o meno del dual use per il fosfito, quale prodotto per la difesa e biostimolante della pianta.

 

PRESENTAZIONE BIOFOSF – SANA 2018

 

Fonte: CREA

 

Parole chiave: