USDA

USDA: a proposal to revise Organic Regulations

The United States Department of Agriculture (USDA) Agricultural Marketing Service (AMS) has put out a proposal to amend the USDA organic regulations to strengthen oversight and enforcement of the production, handling, and sale of organic agricultural products. On the issue, the USDA opened a public consultation which ended on October 5, 2020.

Inglese

USDA: una proposta per rivedere la normativa del biologico

L’ Agricultural Marketing Service (AMS) del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) ha presentato una proposta per modificare le normative biologiche dell'USDA con lo scopo di rafforzare la supervisione e il controllo della produzione, trasporto e vendita dei prodotti agricoli biologici. Sulla questione, l'USDA ha anche aperto una consultazione pubblica, che si è conclusa il 5 ottobre 2020.

Italiano

USDA: a new proposal to expand the NOP

On Aug. 5, 2020, the U.S. Department of Agriculture (USDA) published in the Federal Register a new proposed rule to expand the National Organic Program’s (NOP) oversight and enforcement of the production, handling and sale of organic products.

USDA invites public comment on the Strengthening Organic Enforcement proposed rule through Oct. 5, 2020.

Inglese

USDA: una nuova proposta per potenziare il NOP

Il 5 agosto il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) ha pubblicato nel Registro federale una nuova proposta di legge di modifica dei regolamenti esistenti per potenziare il controllo e l'applicazione del programma biologico nazionale (NOP) sulla produzione, gestione e vendita di prodotti biologici.

L'USDA invita i cittadini a commentare questa nuova proposta (che può essere visionata QUI) entro il 5 ottobre 2020.

Italiano

US and Japan expand organic trade opportunities, livestock added to trade arrangements

The United States and Japan announced the expansion of their organic equivalence arrangement to include livestock products. The arrangement has gone into effect July 16, 2020 and reduces costs and streamlines the process for anyone involved in the organic livestock supply chain by requiring only one organic certification.

Inglese

Stati Uniti e Giappone espandono le opportunità commerciali per i prodotti biologici, aggiunto il bestiame agli accordi di equivalenza

Gli Stati Uniti e il Giappone hanno annunciato l'ampliamento del reciproco accordo di equivalenza per il biologico che ora include anche i prodotti animali. L'accordo è entrato in vigore il 16 luglio 2020, riduce i costi e semplifica il processo per chiunque sia coinvolto nella filiera di approvvigionamento del bestiame biologico richiedendo una unica certificazione.

Italiano

US and Taiwan: an organic equivalence arrangement

The American Institute in Taiwan and the Taipei Economic and Cultural Representative Office in the United States signed and exchanged letters on behalf of the United States and Taiwan inaugurating a new organic equivalence arrangement, effective May 30, 2020, allowing organic products certified in the United States or Taiwan to be sold as organic in either market.

Inglese

Stati Uniti e Taiwan: firmato un accordo di equivalenza per il biologico

L'American Institute di Taiwan e l'ufficio di rappresentanza economica e culturale di Taipei negli Stati Uniti hanno firmato e si sono scambiati lettere per conto di Stati Uniti e Taiwan, inaugurando un nuovo accordo di equivalenza, in vigore dal 30 maggio 2020, che consente ai prodotti biologici certificati negli Stati Uniti o a Taiwan di essere venduti come biologici in entrambi i mercati.

Italiano

Austria: Organic Production and Consumption Continue Upward Trend

According to a recent report by the USDA-United States Dept. of Agriculture (it can be downloaded at this LINK), Austria remains one of the leading organic production and consumption countries in the EU. In 2019, approximately 26% of the total agricultural area (665,800 hectares) was managed organically. The "Bio-Austria" association registered a total of 24,372 organic producers for 2019, that is 22% of all Austrian farmers, an increase of almost 4% compared to the previous year.

Inglese

Austria: la produzione e il consumo bio continuano la crescita positiva

Secondo un recente rapporto dell’USDA-United States Dept. of Agriculture (si può scaricare a questo LINK), l'Austria rimane uno dei paesi leader nella produzione e nel consumo biologici nella UE. Nel 2019, circa il 26 % della superficie agricola totale (665.800 ettari) era gestita biologicamente.  L'associazione "Bio-Austria" ha registrato un totale di 24.372 produttori biologici per il 2019, cioè il 22% di tutti gli agricoltori austriaci, in aumento di quasi il 4% rispetto all'anno precedente.  

Italiano

Pagine

Abbonamento a USDA