superfici

Francia: la “Primavera Bio 2017” conferma la crescita del biologico

Parte “Printemps Bio 2017”, la “Primavera Bio ” che si svolgerà in  tutto il Paese dall’1 al 15 giugno: nella conferenza stampa di presentazione Agence Bio  ha presentato gli ultimi dati relativi al settore, che confermano la sua forte crescita, tuttora in corso, non solo per quanto concerne la produzione, ma anche la trasformazione e la distribuzione. Con benefici per l’impiego,  coinvolgendo ormai circa  118.000  operatori a tempo pieno, con un aumento in 4 anni di 32.500 persone impiegate nel settore.

Italiano

Francia: cresce ancora il biologico

Secondo i dati riportati da Agence Bio, l’agricoltura biologica in Francia, alla fine del 2016, ha superato l’1,5 milioni di ha, il 16% in più rispetto  al dicembre 2015, incidendo per oltre il 5,7% della SAU totale. La media delle aziende in conversione si è mantenuta elevata anche nei primi mesi del 2017.

Italiano

BioSuisse: il Rapporto Annuale 2016

Secondo il rapporto annuale di BioSuisse, da poco pubblicato,nel 2016 in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein erano attive 6.538 aziende agricole bio, di cui 6.144 aderenti al marchio Gemma (il marchio di qualità BioSuisse che prevede un disciplinare più restrittivo rispetto alla legge sul biologico, NdR), che lavorano secondo le direttive di Bio Suisse.

Italiano

Canada: nuovi traguardi nella produzione biologica

Anche in Canada, come un po' ovunque nel mondo, aumentano operatori e terreni agricoli messi a biologico. L’ultimo survey del COTA - Canada Organic Trade Association, ha censito, per il 2015, 5.053 operatori biologici certificati, e 2,43 milioni di acri coltivati con il metodo biologico (983.386 ha). "In Canada- ha detto Tia Loftsgård, direttore esecutivo del COTA- il settore del bio continua a fare affidamento sulla divulgazione volontaria di dati da parte dei certificatori e delle organizzazioni provinciali.

Italiano

Germania: continua anche nel 2016 la crescita del biologico

Il BOLW -  Bund Ökologische Lebensmittelwirtschaft e.V., ha pubblicato i dati sul settore del biologico in Germania per l’anno 2016. La superficie bio tedesca è cresciuta nel 2016 di 90.000 ettari, raggiungendo i 1.185.471 ettari, con un aumento del 8,9% rispetto al 2015. Il numero delle aziende agricole biologiche è cresciuto nello stesso periodo dell’8,6%, con 2.119 nuove  aziende,  per un totale di 26,855 aziende.

Italiano

Agricoltura biologica francese : un 2015 particolarmente dinamico

L' Agence Bio ha presentato ufficialmente a fine maggio a Parigi il bilancio 2015 in forte crescita dell'agricoltura biologica francese. Il mercato francese ha registrato cifre da record, con ad esempio la nascita di più di 200 aziende agricole biologiche al mese.  Superfici coltivate, volumi di produzione, agricoltori convertiti,  consumi.

Italiano

Austria: i primi dati sul biologico nel 2015

Il Ministero austriaco per l'Agricoltura (BMLUF) ha diffuso i dati preliminari 2015 relativi alle aziende biologiche presenti nei diversi länder del Paese. Rispetto al 2014, viene riportato un leggero aumento degli operatori (da 20.743 a 20.768), mentre la superficie è aumentata del 2%, a 438.278 ha.  Sono aumentate le coltivazioni di frutta (+25%) ed i vigneti biologici (+10%): quasi un quarto delle colture di frutta e il 13% dei vigneti esistenti sono coltivati biologicamente.

Italiano

“Il biologico in Europa 2016” di IFOAM UE

La domanda di alimenti biologici in Europa ha visto un altro anno record di crescita nel 2014, ma la produzione non si muove alla stessa velocità, e uno sforzo maggiore a livello politico è necessario, secondo la nuova pubblicazione dell’ IFOAM EU " Organic in Europe: Prospects and Developments 2016", lanciata in occasione del 10° Congresso Europeo del Biologico, svoltosi in Olanda.

Italiano

Pagine

Abbonamento a superfici